Controllo di gestione

Il Controllo di Gestione è un processo che s’interpone fra quello decisionale e quello operativo con lo scopo di verificare l’attuazione da parte degli organi esecutivi delle scelte assunte dalla direzione aziendale. Il Controllo di gestione serve per individuare l’impatto delle decisioni assunte sulla compagine aziendale e a fornire gli elementi per l’assunzione di nuove decisioni.

La proposta di MMS Advice per il controllo di gestione prevede la costruzione di un modello integrato nei processi industriali e capace di coinvolgere le diverse aree aziendali a partire da reparto commerciale, acquisti, produzione, ufficio tecnico, marketing.
Il percorso seguirà alcune fasi significative individuando i centri di costo e attribuendo ad ognuno, secondo le competenze, le singole voci costituenti il conto economico.
Alcuni macrocentri di costo saranno poi scomposti in microcentri di costo coincidenti con le famiglie di business / famiglie tecnologiche. Questa procedura consentirà di prendere decisioni in merito alla produzione interna o esternalizzazione delle singole linee di business servendosi di informazioni concrete e certificate.

Una volta definiti i centri di costo e attribuite le voci del conto economico ad esse riferite si passerà alla costruzione di un budget inteso come valutazione economica e unitaria delle vendite per ogni linea di business e valutazione dei costi sostenibili da ciascun centro al fine di garantire il risultato economico finale. Il budget coprirà un intervallo di tempo di 12 mesi e subirà trimestralmente delle revisioni in logica “rolling” ovvero ogni 3 mesi a seguito della consuntivazione verranno aggiunti altri 3 mesi di previsione.
Al budget seguirà stesura del piano finanziario a breve, medio e lungo termine.
In accordo con la direzione verranno definiti i principali indicatori prestazionali del modello, la frequenza di analisi nonché una semplice e chiara estrapolazione informatica e stesura delle procedure operative.